Logo Etimos Foundation Logo Etimos Foundation Logo Etimos Foundation
it en
IDEE-testata-def.jpg
News
24/01/2017
La nostra risposta alle sterili polemiche sulla ricostruzione in Abruzzo

Con nostro stupore vediamo che, vecchie notizie ampliamente smentite da organi di stampa credibili e dalle stesse Istituzioni ritornano puntualmente nei social. Chiamarle semplicemente bufale risulta riduttivo mentre sembra evidente che ci sia la volontà di delegittimare qualsiasi iniziativa proposta in fase di ricostruzione. Non importa se nel frattempo sono state finanziate un migliaio di aziende e famiglie, sono nate più di 200 start-up e che il coinvolgimento del territorio sia ancora reale con i volontari, terremotati che con pazienza e dedizione hanno affiancato i nostri operatori che per anni hanno vissuto nei moduli abitativi di emergenza con la gente del posto.

Per coloro che vorranno approfondire i fatti riportiamo i link delle informazioni già presenti nel portale di Cxit impresa sociale e per facilità rendiamo immediatamente fruibili. Qualora dopo (ma solo dopo) aver letto il materiale pubblicato ci fosse la necessità di ulteriori informazioni il nostro staff preposto sarà ben lieto di fornire ulteriori delucidazioni.

Permettetemi di fare una considerazione di carattere generale. Noi siamo convinti, e i risultati sono li a dimostrarlo, che promuovere l’accesso al credito in fase di post-emergenza sia fondamentale per garantire la ricostituzione del tessuto microeconomico del territorio. Siamo convinti che ci sia bisogno non solo della presenza dello Stato ma soprattutto della solidarietà per creare le condizioni per avere un capitale paziente capace di far nascere nuove imprese, nuove prospettive, nuove speranze. Ridare credito ad un territorio non è solo una misura del commissario straordinario ma è anche corresponsabilità di tutti.

Per questo motivo viviamo in maniera surreale la polemica che metta sul banco degli imputati una raccolta di sms e il suo utilizzo anche per favorire l’acceso al credito nella fase di post-emergenza. L’esperienza in Sri-Lanka, in Abruzzo, in Emilia e in altre frontiere nel mondo sono a dimostrare che si può e si deve fare...

 

Marco Santori

Presidente di Etimos

 

 

Condividi