NETWORK ETIMOS
Logo Etimos Foundation Logo Etimos Foundation Logo Etimos Foundation
it en
PROGETTI-testata.jpg
Life - Livelihood Intervention through Financing and Entrepreneurship
Life - Livelihood Intervention through Financing and Entrepreneurship
Settore: Interventi post emergenza, Microcredito
Paese: Filippine
Partner: Conferenza Episcopale Italiana
Anno di inizio: 2014

Life Fund significa Livelihood Intervention through Financing and Entrepreneurship.


L'idea

È un progetto per la ricostruzione del tessuto economico e sociale in alcune delle province delle Filippine più colpite dal tifone Haiyan; Life Fund coinvolge più partner, utilizza più strumenti e integra più livelli di intervento. È stato attivato grazie alle risorse messe a disposizione da più soggetti: gli investitori di Etimos Fund (il fondo d’investimento specializzato del network Etimos), la Conferenza Episcopale italiana, i donatori privati che hanno partecipato a una campagna di crowdfunding lanciata da Etimos Foundation.

Nelle Filippine Etimos ha messo ha frutto l’esperienza d’intervento post emergenza maturata negli ultimi 15 anni in contesti diversi: dai Balcani allo Sri Lanka, dal Congo all’Italia. Abbiamo imparato che credito, supporto alla microeconomia e creazione di lavoro sono fondamentali in una prospettiva di ricostruzione e in un’ottica di medio e lungo periodo. E siamo convinti che, una volta passata la fase più acuta dell’emergenza, sia possibile trasformare almeno in parte i flussi di solidarietà e gli aiuti umanitari in opportunità di lavoro e reddito per migliaia di famiglie.

Life Fund ha previsto queste azioni:

  • interventi di capitalizzazione a sostegno delle organizzazioni di microfinanza (per far fronte alle perdite di portafoglio causate dal tifone)
  • un fondo rotativo a sostegno delle organizzazioni di microfinanza (che permette l’erogazione di finanziamenti agevolati ai microimprenditori colpiti dal tifone)
  • interventi di capacity building per rafforzare le organizzazioni di microfinanza
  • interventi di formazione destinati ai beneficiari finali dei microcrediti
  • progetti di sviluppo comunitario destinati ai beneficiari finali dei microcrediti (in particolare l’acquisto di nuove barche per i pescatori che le hanno perdite a causa del tifone).

Il nostro partner locale nella realizzazione dei diversi interventi è Append: Alliance of Philippines Partners in Enterprise Development. Append è un network, composto da 8 Ong locali, che presenta numerosi punti di forza:

  • è stata pioniera nella diffusione della microfinanza nelle Filippine
  • ha 65 sportelli nelle aree colpite
  • 96.000 suoi beneficiari sono stati danneggiati dal tifone
  • finanzia prevalentemente donne
  • si rivolge a un target di popolazione estremamente povera (prestito medio 214 dollari a fronte di un reddito medio nelle Filippine di 2587 dollari)
  • oltre al credito offre: microassicurazioni, servizi di supporto alla microimpresa, borse di studio, formazione comunitaria.
Condividi