NETWORK ETIMOS
Logo Etimos Foundation Logo Etimos Foundation Logo Etimos Foundation
it en
INVESTIMENTI-testata.jpg
ECPP Honduras

INVESTITORE: CONSORZIO ETIMOS

HCPP Honduras è un'impresa di trasformazione, commercializzazione ed esportazione del caffè. E'una cooperativa che fornisce ai produttori honduregni uno strumento efficace per l’esportazione del caffè certificato.

STATO: ATTIVO  

 


Primo anno di investimento: 2009

Empresa Central de Pequeños Productores Honduras : è stata fondata nel marzo del 2009 su iniziativa di alcune famiglie di piccoli e medi produttori di caffè, organizzati in cooperative locali in diversi distretti montani del Paese, con l'obiettivo di migliorare le condizioni sociali, economiche e culturali dei piccoli produttori locali. 

ECPP fornisce ai produttori onduregni uno strumento efficace per l'esportazione del caffè certificato e allo stesso tempo assicura ai clienti la possibilità di acquistare varietà di caffè di eccellente, prodotte con i migliori standard e dotate di importanti certificazioni internazionali. L'impresa compra dalle cooperative il caffè pergamena, grezzo, lo trasforma e lo esporta per la torrefazione sui mercati internazionali, ottenendo tuttavia un margine minimo per la copertura dei costi.

Il rafforzamento dell’autonomia imprenditoriale dei piccoli produttori del caffè si inserisce in un più ampio obiettivo di promozione dell’agricoltura come mezzo di sviluppo locale: aiutare la popolazione locale a migliorare la produzione del caffè, significa permettere loro di salvaguardare anche le proprie risorse naturali, evitando che queste finiscano in mano ai capitali forti, nonché migliorare le proprie condizioni di vita. Lo sviluppo del settore agricolo ha rappresentato negli anni un punto fondamentale anche per le politiche di cooperazione internazionale del nostro Paese; nello stesso Honduras, infatti, la cooperazione internazionale è intervenuta fin dai primi anni novanta, puntando sullo sviluppo delle risorse idriche per garantire l’irrigazione delle terre coltivate, unitamente alla promozione e sviluppo dell’agricoltura, eventualmente, anche destinata all’export.

Condividi